Compila il Form e sarai ricontattato
Dr. Claudio Tomella

In questa pagina ho raccolto tutte le informazioni pratiche per la prima visita medica o il primo consulto online

Visita medica

Visita medica

Prenotare una visita / consulto medico

È possibile prenotare una visita telefonando alla segreteria allo 02/9475 9393 dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle ore 19. Nel caso in cui ci fossero lunghi periodi di attesa la segreteria si impegna ad avvisare qualora si rendessero disponibili date od orari precedenti.

La segreteria chiama sempre per conferma 4/5 giorni prima dell’appuntamento con il numero in chiaro e invia un SMS qualora non abbiate la possibilità di rispondere. È gradita in ogni caso la conferma per motivi organizzativi.

Cancellazioni: gli appuntamenti devono essere disdetti almeno 24/48 ore prima dell’orario fissato altrimenti sarà addebitato il costo della visita.

Modalità di pagamento e fatturazione

È possibile pagare in contanti e sono accettate carte di credito e bancomat.
Viene redatta moderna e chiara fattura digitale per la prestazione effettuata.

Cosa portare alla prima visita

Se in vostro possesso:

  1. eventuali esami ematochimici, ormonali e strumentali precedenti (ecografie, endoscopie, MOC, esami cardiaci, RM e TC);
  2. visite specialistiche effettuate;
  3. terapie con farmaci ed integratori.

Per la visita dietologica/nutrizionale:

Un diario alimentare dettagliato relativo ad un giorno precedente la visita in cui indicare i cibi e le bevande consumate a colazione, pranzo, cena e fuori pasto.  La cosa ottimale sarebbe compilare il diario settimanale. Sarebbe utile portare una foto attuale oppure farsi una foto col proprio cellulare al momento della visita, per valutare poi i cambiamenti delle forme corporee e i progressi.
Ulteriori ematochimici o genomici di approfondimento verranno indicati dopo la prima valutazione.

Per il consulto o la visita per la tiroide:

FT3, FT4, TSH e vitamina D effettuati entro 1 mese dalla visita.
Ulteriori esami ematochimici o strumentali di approfondimento verranno dopo la prima valutazione.

Per la visita o il consulto per la menopausa e/o gli ormoni bioidentici:

17 Beta estriodiolo, progesterone, FSH, LH, Prolattina, DHEA’S, testosterone libero, Vitamina D, paratormone.
Ulteriori esami ematochimici o strumentali di approfondimento verranno dopo la prima valutazione.

Per la visita anti-Aging:

Per la donna: FSH, LH, 17 Beta estradiolo, progesterone, DHEA’S, SHBG, testosterone libero, IGF1, Vitamina D, paratormone, omocisteina, glicemia, insulina, AST, GGT, emocromo.

Per l’uomo: testosterone libero, Testosterone totale, SHBG, 17 Beta estradiolo, DHEA’S, Vitamina D, omocisteina, PSA, glicemia, insulina, ALT, AST, GGT, emocromo.

Ulteriori ematochimici, strumentali o genomici verranno indicati dopo la prima valutazione in modo personalizzato.

La visita anti-Aging è di fatto il primo passo di un “percorso” anti-Aging personalizzato.

Per il consulto online

Inviare il giorno precedente l’appuntamento, in un’unica email, tutta la documentazione in possesso e, se possibile, un breve riassunto della storia clinica e delle terapie farmacologiche o dei supplementi che si stanno assumendo.

È preferibile anche inviare una foto, che mi consenta di individuare la costituzione e il biotipo.

In cosa consiste la prima visita e i controlli

La visita viene effettuata applicando il metodo del Bioequilibrio Ormonale® secondo una visione della persona e della malattia a 360. Dopo una anamnesi medica meticolosa, vengono raccolti e indagati i sintomi e i segni relativi allo stato di salute o di malattia del paziente. Questo consente di valutare lo stato delle funzioni organiche (fegato, emuntori, etc.), del micriobiota intestinale e di raccogliere le prime indicazioni sull’attività del sistema ormonale del paziente.

Viene analizzato lo stile di vita e lo stadio del cambiamento del paziente.

Viene effettuato il recall 24 ore o la valutazione del diario alimentare, per indagare le abitudini alimentari e lo “stile alimentare” del paziente.

Vengono valutati gli esami del paziente e, generalmente, ne vengono prescritti altri di approfondimento.

Vengono valutate eventuali terapie in corso, farmacologiche e naturali.

Valutazione dello stato nutrizionale

Viene analizzato il biotipo e il body shape e la distribuzione del grasso nei diversi distretti corporei, che può essere un segno dell’equilibrio ormonale e metabolico del singolo paziente. A seconda della distribuzione corporea del grasso e dell’equilibrio endocrino, vengono fornite indicazioni nutrizionali ad hoc.

Valutazione della composizione corporea

Durante la visita viene effettuata la misurazione della composizione corporea segmentale con un impedenziometro professionale (BIA). La misurazione con l’impedenziometro professionale è gratuita e compresa nel costo della visita.

 

In che cosa consiste il primo consulto medico online

Dal momento che molti pazienti vengono da molto lontano (Sicilia, Sardegna, Puglia…) o dall’estero (Seul, Brasile, Germania, Dubai, Irlanda, UK, Svizzera, Russia, Egitto, etc), ho pensato di agevolarli dando loro la possibilità di un consulto online, attraverso Skype, whatsApp, Messenger o telefono. La consulenza online non si discosta molto dalla visita. Viene fissato un appuntamento ad un orario stabilito e dopo la visione degli esami precedentemente inviati, viene effettuato un colloquio per mettere a fuoco la persona a 360 gradi, secondo il metodo del BioEquilibrio Ormonale®.

Al termine del colloquio viene vengono prescritti ulteriori esami di approfondimento, se necessari, oppure direttamente la terapia, che viene inviata via email.

Nel caso delle consulenze nutrizionali, e quando concordato al momento della consulenza, viene inviato il programma nutrizionale personalizzato.

Frequenza degli appuntamenti e dei controlli

Per la visita dietologica/nutrizionale nella fase iniziale generalmente vengono effettuati controlli ogni 3 o 4 settimane. Poi, quando il paziente avrà “imparato” come destreggiarsi con le combinazioni dei cibi e le modalità di cottura, gli appuntamenti diventano via via meno frequenti, anche se per molte persone la possibilità di mantenere una guida e, in qualche caso un controllo, è molto apprezzata.

Per le visite per la tiroide, la menopausa, gli ormoni bioidentici e la medicina Anti-Aging la frequenza dei controlli può variare a seconda della gravità e delle condizioni cliniche del paziente.

Per la tiroide, in generale, viene effettuato un controllo iniziale dopo 40/60 giorni. Quando stabilizzata la terapia e la sintomatologia controlli possono essere eseguiti ogni 3, 4 o 6 mesi.

Per la menopausa e gli ormoni bioidentici, in generale, viene effettuato un controllo iniziale dopo 60/90 giorni. Quando stabilizzata la terapia e la sintomatologia controlli possono essere eseguiti ogni 3, 4 o 6 mesi.

Per la medicina anti-Aging, che ha una valenza più preventiva/predittiva, generalmente vengono effettuate ogni 90/120 giorni. Qualora venga intrapresa una terapia nutrizionale o per la menopausa, vale quanto specificato sopra.

Non è possibile ripetere le ricette di farmaci o integratori ad azione ormonale qualora non vengano effettuate visite o le consulenze secondo la tempistica indicata dal medico.

La frequenza delle consulenze online non varia rispetto a quelle in studio.

 

Articoli

Articoli del mio Blog

Sfoglia tutti gli articoli
NUTRIZIONE - 19.11.2019

Cachi: proprietà, benefici e punti critici

Il caco possiede proprietà nutrizionali o è solo una possibile trasgressione alimentare da fare sottovoce? È ricco di antiossidanti, sali minerali e vitamine ma anche di fruttosio...
Leggi l'articolo
Cachi: proprietà, benefici e punti critici
Focus sulla Meta Infiammazione
PrevNext